Suggerimenti per incontro con una trans a Torino

Incontrare una Trans Torino non è una nuova tendenza tra gli uomini, l'unica cosa nuova al giorno d'oggi è che le persone sono più aperte a voler incontrare una escort TS.

Perché non dovrebbero? Sembra che questa sia l'ultima esperienza di escort per tutti gli uomini desiderosi di provare qualcosa di nuovo e diverso. Una mia amica che è tornata di recente dalla Thailandia mi ha detto che nessuna cortigiana offriva il tipo di divertimento che faceva una compagna transessuale.

Ovviamente gli ho chiesto perché e la sua risposta mi ha stupito, poiché aveva perfettamente senso. Ha detto che la squillo transessuale ama così tanto essere una donna che non si trattiene da nulla. Ha una forte parte femminile che spinge gli uomini completamente eccitati. Tuttavia, allo stesso tempo è forte e sa come soddisfare i desideri di un uomo.

Quindi, quando vedi una ragazza squillo transessuale a Torino tutto ciò che devi fare è accettare l'immenso piacere che ti viene offerto. Tuttavia, proprio come mi ha detto il mio amico, che ora è un esperto di cortigiane TS, ci sono alcune cose che devi tenere a mente quando vedi una escort TS per la prima volta.

Scegliere la escort trans

Proprio come quando vedi per la prima volta qualsiasi tipo di escort, devi prendere le cose con calma. In questo caso particolare, inizia rispondendo alla domanda che hai in testa mentre guardi i profili delle escort trans: "Sono gay?"

NO, decisamente non sei gay! Se tu fossi gay non staresti a fissare le tonde sexy tette delle escort trans in questo momento, vero?

Ora che sai di essere etero, come scegli il tuo appuntamento? Prima di tutto, dovresti pensare a cosa stai cercando esattamente. Non vedi l'ora di provare la passione femminile che ha reso così famose le donne transessuali? Vuoi sapere come si sente un pene? Non spaventarti, ci sono molti altri come te, che vogliono così tanto l'esperienza del pene, ma solo finché non è attaccato a un altro maschio.

A seconda di ciò che stai cercando, puoi scegliere tra le donne transessuali che ricevono solo terapia ormonale e quelle che hanno già subito interventi di cambio di sesso, in modo da allineare il loro corpo al genere con cui si identificano. Quelli con l'intervento chirurgico sono "post operatorio" e quelli in attesa o che sono solo all'inizio della procedura sono "pre-operatorio".Qual è la differenza? Il pene, ovviamente!

Trattala come una donna che è

Come puoi vedere quando controlli i profili sul sito escorts-torino.com, le escort trans a Torino, non sono solo femminili ma estremamente belle e attraenti. È ovvio che si sentono femmine e si comportano come donne. E questo le rende sicuramente donne, giusto?

Ora, sai cosa significa? Non importa se è la prima volta che ti trovi faccia a faccia con un transessuale, devi trattare quella donna proprio come merita! Quindi, non comportarti come un coglione anche se stai affrontando l'ignoto! Tratta la escort trans come una signora se vuoi che ti tratti come il suo re!

Ehi ragazza, quanto è grande il tuo pene?

Un'altra cosa che devi tenere a mente quando vedi una escort trans a Torino per la prima volta è se vuoi essere penetrato o semplicemente vuoi altri giochi stravaganti. Ad ogni modo, devi prepararti adeguatamente.

In primo luogo, prima di chiamare la tua cortigiana preferita, assicurati di leggere le sue descrizioni. Lei offre quello che vuoi? Se lo fa, contattala e fissa un appuntamento. Assicurati di prenotare un'ora o anche di più poiché è la prima volta e potresti aver bisogno di più tempo per rilassarti.

Nel caso tu sia interessato alla penetrazione, potresti voler vedere una escort TS che non ha un pene enorme. Hai avuto l'idea, vero?

È solo perverso la prima volta

Dopo aver capito che vedere una escort trans non ti rende gay e, considerando tutto quanto sopra, hai finalmente trovato e contattato un'adorabile trans, devi prepararti per l'appuntamento sexy.

Preservativi? Beh, li avrà sicuramente, e la mia opinione è che un preservativo è qualcosa che devi sempre indossare.

Inoltre, devi essere rilassato e un bicchiere di vino potrebbe aiutare. Ma non ubriacarti. Questa è una regola per vedere ogni tipo di ragazze squillo.

Cos'altro? Beh, devi dirle che è la tua prima volta. In questo modo, si prenderà il suo tempo per farti sentire a tuo agio e per prepararti per un'esperienza indimenticabile. Inoltre, sii onesto con quello che vuoi e non chiederle cose che non ha pubblicizzato. È come se pubblicassi un annuncio sulla vendita di un tavolo e qualcuno viene a casa tua cercando di prendere il tuo divano. Non è cool, amico!

Ma questi sono solo alcuni suggerimenti che dovresti considerare quando vedi una escort trans per la prima volta. Tuttavia, se stai cercando di orchestrare l'intera riunione, dovresti interromperla ora. Non è il tuo lavoro! La tua cortigiana si prenderà davvero cura di te mentre ti rilassi e ti diverti.

Che ne dici del mattino dopo?

Sebbene la maggior parte degli uomini capisca che non c'è nulla di gay nell'avere un po' di divertimento sexy con un transessuale, alcuni sono preoccupati dell'idea di amare il sesso con un transessuale più che con le donne.

Ho chiesto al mio amico che non solo è un esperto nel vedere le escort trans, ma ha anche amici che spesso godono di tale esperienza. Quello che ha detto è che potrebbe piacerti molto, e molte persone vogliono farlo di nuovo. Tuttavia, questo non deve interferire con la tua vita normale. Come ha detto alcune persone pensano troppo quando le cose sono un po 'diverse ma tutto è abbastanza facile e… "il piacere è piacere"!

Ricerche correlate a escort trans: suggerimenti per incontro con una trans a torino, trans, torino, trans torino.

Questo articolo è stato creato 21 settembre 2020 alle ore 17:00:00